Il bambino avanti…o indietro!

Ogni tanto (troppo spesso in realtà) durante il mio lavoro al Meyer o durante un’animazione mi capita di sentire un genitore che in un moto di esuberante orgoglio dichiara: “Sa…mio figlio è avanti!” o in un afflato di malinconia quasi a volersi scusare: “Sa…mio figlio è indietro!” Come si può ben immaginare l’avanti prende la…